Comune di Celle Ligure

in collaborazione con 3omega3.it e promuoveresalute.it

Il Comune di Celle Ligure ed il Consorzio Promotur, in collaborazione con la Parrocchia e l’Oratorio di San Michele Arcangelo, ricordano il Santo patrono con una giornata di festeggiamenti. Le celebrazioni religiose avranno, naturalmente, un ruolo di primo piano, grazie soprattutto alla tradizionale processione in cui sarà possibile ammirare la splendida cassa processionale lignea policroma San Michele Arcangelodi A. M. Maragliano del 1694 e i crocefissi portati a spalla, secondo una tradizione di origine antichissima. L’Oratorio di San Michele, situato dietro la Chiesa parrocchiale, sarà aperto per l’intera giornata, per permettere a tutti di scoprire i tesori che vi sono custoditi. Questo il programma delle celebrazioni religiose:

  • h. 10,00: processione lungo le vie del paese con partenza dalla Chiesa Parrocchiale di San Michele Arcangelo. Partecipano la Confraternita dell’Oratorio, i militi della Croce Rosa Cellese, il Gruppo Alpini, le confraternite vicine e la Banda Musicale G.L. Mordeglia. Percorso: via Delfino, via Colla, via Boagno, via Aicardi, via Pescetto, lungomare Colombo, via Consolazione, via Ghiglino, via Boagno, via Colla, via Delfino;
  • h. 11,00 Santa Messa solenne nella Chiesa Parrocchiale di San Michele Arcangelo;
  • h. 13,00 pranzo domenicale presso la bocciofila di via Lavadore. Insieme festeggeremo tutti gli anniversari di matrimonio. Ed inoltre: gara di torte! Verranno premiati i migliori dolci portati da casa;

Ma non finisce qui, perché accanto alle celebrazioni religiose ci saranno mercatini, laboratori per bambini, giochi, mostre, arte: insomma tanti modi diversi per passare una giornata di festa. Il Centro storico (via Boagno, piazza del Popolo, via Montegrappa, piazza Sisto IV) sarà il protagonista di diverse iniziative: dalle h. 9,00 alle h. 18,00, infatti, alcune vie e piazze saranno dedicate ad artisti ed artigiani, senza dimenticare i produttori enogastronomici, che prenderanno per la gola i visitatori con proposte di qualità. Non mancheranno i volontari dell’Associazione Protezione Civile Tonino Mordegliache, nel pomeriggio, prepareranno caldarroste e frittelle di mele per ristorare tutti i partecipanti. Ecco il dettaglio delle iniziative:

  • Emozioni, forme e colori

Atelier d’arte sotto il cielo di Celle;

  • Assaporando l’autunno

Rassegna di prodotti della terra in un viaggio fra sapori ed antiche tradizioni;

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *